ASPACI


Founded in 2008, the Associazione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale (ASPACI) aims to promote research on intangible cultural heritage policies.
 The Association groups together the necessary know-how to produce critical analysis and planning of the safeguarding interventions to be carried out in application of the Convention for the Safeguarding of the Intangible Cultural Heritage (Unesco 2003).

ASPACI aims, in particular, to foster collaboration and dialogue between the communities which regard themselves as the bearers of this heritage and local, national and international institutions, and to help these communities outline the safeguarding intervention they need together with the preliminary activity of documentation and research.

The association provides public and private bodies with anthropological and sociological expertise to create and implement plans for managing and safeguarding intangible cultural heritage in accordance with the operational directives established by Unesco. ASPACI is also able to assist these organizations in the development and use of technological and multimedia instruments that can facilitate management and the involvement of civil society.

Nata nel 2008, l’Associazione per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale (ASPACI) ha lo scopo di promuovere la ricerca sulle politiche culturali rivolte al patrimonio culturale immateriale.
L’associazione aggrega le competenze necessarie per produrre analisi critiche e progettuali relative agli interventi di salvaguardia previsti in applicazione della Convenzione per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale (Unesco 2003).

ASPACI si propone in particolare di favorire la collaborazione e il dialogo tra le collettività che si riconoscono portatrici di tale patrimonio e le istituzioni locali, nazionali e internazionali, di assistere tali collettività nella definizione di interventi di salvaguardia e nelle attività preliminari di documentazione e di ricerca.

L’associazione fornisce un’expertise di natura antropologica e sociologica ad enti pubblici e privati per la creazione e applicazione di piani di gestione e di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale in conformità con le direttive operazionali proposte dall’Unesco. ASPACI è inoltre è in grado di assistere tali enti nello sviluppo e utilizzo di strumenti tecnologici e multimediali che facilitino le attività di gestione e il coinvolgimento degli attori sociali.